Events / PREMIO BUSCAGLIONE 2020

Sotto il cielo di Fred è un festival di musica, piole e barbera.
E’ un contenitore temporale che include il Premio Buscaglione – concorso musicale per cantautori e band emergenti; la Notte rossa barbera – un percorso in 30 osterie dove si mangiano prodotti del territorio bevendo barbera e ascoltando esibizioni musicali itineranti; approfondimenti, tornei di bocce e briscola.

Il Premio Buscaglione è il primo premio in Italia dall’iscrizione gratuita e online, dove a selezionare i finalisti è il giudizio di una giuria di esperti, giornalisti e musicisti, a cui si affianca una giuria composta dai direttori artistici dei festival musicali, partner del Premio, e dal pubblico attraverso un sistema di voto online. 

Ben 480 artisti in concorso, 65.000 utenti coinvolti sulla pagina artisti e 25.000 voti dati. Dopo mesi di selezioni sono dodici gli artisti selezionati che accederanno alla fase finale del premio a Torino ma solo uno si aggiudicherà il premio da 3.000 euro più un tour di 10 date in giro per l’Italia. Il vincitore del premio della critica invece vincerà 1500 euro più un tour di sei date, mentre l’artista che si aggiudicherà il Premio tempesta Dischi verrà inserito nella playlist della label. Ultimo ma non meno importante il premio Sold out che permetterà all’artista vincente il suddetto l’apertura di una data targata Locusta o Woodworm.


Il cielo di Fred è nero petrolio.
A forza di andar di notte le cose cambiano colore, le persone, i nomi. L’esule di Via Bava cammina per la sua Vanchiglia. Treni di gelo e di nebbia saliti dai fiumi inumidiscono il pastrano, qualche profilo sommerso scantona nelle vie.
Nando è Fred, Torino è New York, le ciminiere del borgh del füm sono quelle dei Queens. Fred ha fatto la guerra, ha saputo l’America e ora vive su due dimensioni, tra whiskey e barbera, nights e balere, Ford Thunderbird e Fiat Cinquecento. Cazzotti e madame. Fred ha saputo l’America ed anche se l’oste gli dice che ha baffi da fol resta innamorato della cultura popolare che l’ha cresciuto. Torino sta cambiando in quegli anni, forse è già cambiata. L’industrializzazione ha portato la campagna in città, contaminando volti e abitudini. Si aprono nuovi spazi di socialità, con radici piantate nell’antica tradizione piemontese: le piole spuntano ovunque e raccolgono operai, tranvieri, commercianti, sbandati, sognatori, famiglie riunite per la merenda sinoira. Il barbera scorre a fiumi, come le scurrilità degli avventori e le loro storie. Qualcuno prende una chitarra, e canta. Tra questi, Fred.

Gli anni cinquanta sono un’età di mezzo, piole e balere presidi di umanità autentica sorti tra gli stenti del dopoguerra e la galoppante civiltà dei consumi in arrivo. Oggi qualcosa è rimasto di quei luoghi, e qualcos’altro nel frattempo è nato per assolvere al medesimo compito. Il Premio Buscaglione e la Notte Rossa Barbera, con il loro carattere itinerante, mirano a riscoprire quei luoghi, i loro valori, e a collegarli al presente, scandagliando quanto si muove oggi nel mondo “nascosto” dei cantautori post-contemporanei e riscoprendo la ricchezza della produzione enogastronomica locale.

Da Fred si parte e a Fred, se vogliamo, si torna. Per chiudere una cornice preziosa di vite e di storie poco raccontate. Come tutte quelle che hanno il popolo al centro. Perchè quella che vogliamo raccontarvi, e in un certo senso ricominciare a scrivere, è solo una storia, piccola, piccola, così.

Other portfolio

See our other portfolio

Events / Piemonte Documenteur FilmFest

LAVORI IN CORSO

Music / Tōru

LAVORI IN CORSO

Gemini Festival il primo network di radio indipendenti

LAVORI IN CORSO

Music / DOdiMatto! – Associazione di Promozione Sociale

LAVORI IN CORSO